Russia classica e il Monte Elbrus: 1-10 luglio 2024

DATE

1-10 Luglio 2024

DURATA

9 giorni – 8 notti

PREZZO

2990,00 €

POSTI

12 posti

Russia classica e il Monte Elbrus:

Il viaggio offre una dettagliata visita delle due principali città russe, Mosca e San Pietroburgo sia nella loro anima classica/imperiale che nel loro passato sovietico. Per avere una ssaggio della cosiddetta “russia profonda” esploreremo infine le montagne della Repubblica di Cabardino-Balcaria, alle pendici del monte Elbrus, tra vallate indimentcabili, panorami mozzafiato e villaggi ancora oggi abitati da una popolazione locale molto fiera delle sue origini culturali.

Avrete l’ìesperienza di dormire una notte in un classico treno russo, e nelle città avremo a disposizione un mezzo con autista privato. Grazie alla lunghezza delle giornate di luglio, e ai colori magici delle notti bianche avremo numerose opportunità fotografiche tra architettura e paesaggio. Il viaggio è pensato per un massimo di 10 partecipanti. Le temperature in luglio sono miti e piacevoli, con punte di caldo nelle ore centrali del giorno, e temperature fresche nelle ore serali.

Per entrare in Russia è necessario il passaporto Italiano in corso di validità con visto turistico d a richiedere prima dell’ingresso nel paese. 

La situazione in Russia, al momento della stesura di questo programma, è stabile da molto tempo e rende sicura qualunque attività turistica. Naturalmente resteremo costantemente aggiornati su qualunque evoluzione o repentino cambiamento delle condizioni di sicurezza, riservandoci di cancellare il viaggio qualora fosse necessario.

In Russia, per effetto delle sanzioni occidentali, non funzionano le carte di credito, e l’unico modo per pagare gli extra personali in loco sono i contanti, che potrete cambiare facilmente al vostro arrivo.

E’ possibile acquistare una scheda Sim locale per usufruire della telefonia mobile e internet.

In Russia i social network Facebook e Instagram non sono accessibili. Non vi è invece nessun problema per l’utilizzo di Whatsapp, Telegram e Youtube.

Il viaggio non è adatto ai minori di anni 18, ed è generalmente sconsigliato, per ragioni di sicurezza, a chi abbia sul passaporto timbri di ingresso in Ucraina.

Di seguito il programma delle giornate di viaggio, che potete consultare anche sulla pagina dedicata del tour operatori Soviet tours. www.soviettours.com/tiozzo

N.B. Il programma può subire variazioni nell’ordine delle attività per ragioni di ordine logistico o dipendenti dalle condizioni meteo e di sicurezza locali. Nel caso peggiore, alcune attività o escursioni potranno essere cancellate o ridotte in durata. In nessun caso sarà previsto un rimborso per cancellazioni o variazioni dovuti a cause di forza maggiore. Si consiglia di stipulare una polizza di assicurazione medico bagaglio che protegga anche contro eventuali maggiori spese causate da eventi atmosferici o incidenti di percorso.

Il PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Viaggio in Russia

1 Luglio

Benvenuti in Russia

Arrivo in tarda serata Mosca secondo il proprio piano di voli.

Dall’Italia consigliamo le tratte aeree offerte dall’AZAL (Azerbaijan Airlines) via Baku, scrivici per ricevere maggiori informazioni.
All’arrivo, incontro all’aeroporto con Stefano Tiozzo e trasferimento in albergo per un meritato riposo.

Pernottamento a Mosca.

2 luglio

Mosca Imperiale: La Terza Roma

Colazione in albergo e giornata interamente dedicata ai luoghi simbolo di Mosca: il Cremlino, la Piazza Rossa, San Basilio, la Cattedrale di Cristo Salvatore, i grandi magazzini GUM, il teatro Bolshoi e molto altro ancora.

Cena tradizionale russa e serata libera in città.

Per le serate moscovite del 2 e del 3 luglio consiglieremo una selezione di offerte di intrattenimento culturale nell’ambito del ricco programma estivo della capitale: concerti, spettacoli teatrali, vernissage… insomma c’è sempre qualcosa da fare a Mosca!
Pernottamento a Mosca.

3 Luglio

La Mosca Sovietica

Mosca non è solo la capitale della Federazione Russa, ma anche quella dell’ormai defunta Unione Sovietica e l’eredità architettonica, artistica e culturale degli anni dell’URSS è ancora ben visibile in città: statue di Lenin, stelle rosse e falci e martello sparsi un po’ ovunque, imponenti memoriali, edifici gargantueschi, splendidi mosaici real-socialisti, fantasmagoriche stazioni della metropolitana e futuristici monumenti a celebrare le conquiste scientifiche dell’homo sovieticus.

Oggi andremo alla scoperta della capitale dei soviet e delle molteplici meraviglie architettonico-monumentali sopravvissute al crollo dell’utopia socialista.
Cena libera e serata in autonomia per approfittare del ricco programma di eventi culturali di Mosca.

Pernottamento a Mosca.

4 Luglio

Mosca “dietro le quinte”

La giornata di oggi è un percorso attraverso i luoghi del cuore, gli spazi segreti e i migliori scorci fotografici scelti personalmente da Stefano Tiozzo, che a Mosca risiede ormai da più di 7 anni.

Vedrete alcune delle cattedrali più belle di Mosca tra quelle meno conosciute, e una serie di posti che saranno per voi una bellissima sorpresa.

In serata ci dirigeremo verso la stazione ferroviaria Leningradskij per il nostro treno notturno da Mosca a San Pietroburgo: un’esperienza unica e quasi obbligatoria per ogni viaggiatore degno di questo nome.

Pernottamento in treno, in cuccette nei classici scompartimenti da 4 posti.

5 Luglio

San Pietroburgo

Arrivo a San Pietroburgo in prima mattinata e transfer in hotel per lasciare i bagagli in reception (le camere saranno disponibili nel primo pomeriggio) e goderci una buona colazione rigenerante.

Giornata interamente dedicata ai luoghi d’interesse principale della vecchia capitale degli zar: la prospettiva Nevskij, la cattedrale di San Isacco, la Chiesa del Salvatore, la Fortezza di Pietro e Paolo e le splendide vedute sui canali di questa tanto decantata quanto misteriosa Venezia del Nord.
Dopo un meritato riposo nel tardo pomeriggio, trascorreremo una serata alla scoperta della nightlife russa, immersi nell’atmosfera d’incanto delle famose notti bianche pietroburghesi.

Così come a Mosca, anche per le serate pietroburghesi del 5 e del 6 luglio consiglieremo una selezione di eventi culturali a cui poter partecipare in autonomia o in compagnia di Stefano Tiozzo.

Pernottamento a San Pietroburgo.

6 luglio

Lo splendore Zarista

Oggi esploreremo alcuni dei palazzi più spettacolari lasciati in eredità dalla dinastia dei Romanov. La mattinata sarà dedicata alla visita del celeberrimo Hermitage.
Dopo una pausa pranzo in città ci dirigeremo quindi verso la meravigliosa reggia di Peterhof

Pernottamento a San Pietroburgo.

7 luglio

Alle Porte del Caucaso

Transfer in prima mattinata per l’aeroporto di San Pietroburgo Pulkovo (LED) per il volo Aeroflot che ci porterà nel Caucaso Russo.
SU6355 da San Pietroburgo per Mineralnye Vody 09:20-13:15.

Per chi desiderasse terminare il viaggio a San Pietroburgo offriamo l’opportunità di rientrare in Italia il 7 luglio, senza quindi proseguire per il Caucaso: la quota per l’opzione tour Mosca + San Pietroburgo (senza il Caucaso) è riportata in calce all’itinerario.* Scrivici per maggiori informazioni sulle modalità di ritorno in Italia da San Pietroburgo.

Atterreremo nella città di Mineralnye Vody, porta di accesso per il Caucaso, in tempo per un pranzo veloce e ci dirigeremo poi verso sud per visitare le città termali Pyatigorsk, Essentuki e Kislovodsk: queste eleganti cittadine pedemontane sono state il romantico palcoscenico di intrighi, duelli e avventure rocambolesche nella seconda metà del XIX secolo.

Pernottamento a Kislovodsk.

8 luglio

Elbrus, il tetto d’Europa

Sveglia all’alba per ammirare le splendide vedute del Grande Caucaso dall’altopiano che troneggia sulla città di Kislovodsk, sede per altro del famoso Osservatorio Astronomico Obuchov,

Ci trasferiremo quindi a Nalchik, capitale della Cabardino-Balcaria, una repubblica autonoma il cui toponimo deriva dalle due principali etnie che la abitano: i cabardi, attuali discendenti degli antichi circassi, e i balcari, popolo di lingua turca originari dell’Asia Centrale.

Passeggiata fotografica per Nalchik: Moschea Centrale, Piazza dell’Amicizia, Piazza Lenin, Parco della Cultura e della Ricreazione, Parlamento, Viale Lenin, Memoriale della Deportazione, Scultura del Komsomol e il vivace bazaar cittadino.

Visiteremo poi il villaggio tradizionale di Bylym e il vicino monumento che commemora i sacrifici dei popoli del Caucaso Sovietico durante la Seconda Guerra Mondiale.

Nel pomeriggio raggiungeremo quindi Terskol, villaggio-resort di montagna alle pendici dell’Elbrus, la vetta più alta d’Europa, sul quale ascenderemo con una comoda funivia per goderci imperdibili vedute della catena montuosa del Grande Caucaso e delle fertili pianure sottostanti.

Cena tradizionale caucasica a Terskol e pernottamento a Terskol.

9 luglio

Osseti, Circassi e Italiani

Di buon mattino entreremo nel cuore culturale del popolo balcaro, muovendoci verso sud attraverso gli scenari mozzafiato della Valle del Chegem.

Nei pressi del tradizionale villaggio di Eltyubyu, visiteremo anche un’impressionante necropoli monumentale di misteriose origini pre-islamiche.

Scenderemo quindi verso l’Ossezia del Nord, una peculiare repubblica autonoma abitata dagli osseti-alani, popolo di radici etno-linguistiche persiane e tradizioni cristiano-ortodosse.

Prima di terminare la nostra sortita caucasica sosteremo nei pressi di Elkhotovo per il suo imperdibile Memoriale ai Difensori del Caucaso e infine a Beslan, una piccola città osseta che purtroppo è diventata nota ai media di tutto il mondo durante il drammatico assedio del 2004.

Transfer nel primo pomeriggio per l’aeroporto di Beslan (OGZ) per il volo S7 Airlines che ci riporterà a Mosca.
S72154 da Vladikavkaz per Mosca Domodedovo 16:50-19:50.

Fine del tour accompagnato da Stefano Tiozzo e termine di tutti i servizi di viaggio da parte di Soviet Tours.

Volo di ritorno per Malpensa da Domodedovo via Baku con AZAL (vedasi piano voli consigliato per maggiori informazioni) o soggiorno libero a Mosca per chi desideri trattenersi in Russia in autonomia.

10 luglio

Rientro in italia

Volo notturno di ritorno per Malpensa da Domodedovo via Baku con AZAL (vedasi piano voli consigliato per maggiori informazioni) con arrivo a Milano previsto per le 10.00 circa

Quota di partecipazione

 Quota di partecipazione: 2990 €

Supplemento camera singola: 395 €

Quota viaggio solo Mosca e San Pietroburgo: 2190 €

 

(ritorno in Italia il 7 luglio)


Il viaggio è per un massimo di 12 partecipanti

OPERATIVO VOLI

I voli consigliati  per partecipare al nostro viaggio

PIANO VOLI CONSIGLIATO

VOLO DI ANDATA MILANO-BAKU VNUKOVO 01 LUGLIO 2024

AZAL (Azerbaijan Airlines) J2 36 con partenza da Malpensa (MXP) il 01.07.2024 alle 11:35, arrivo a Baku (GYD) alle 18:15
AZAL (Azerbaijan Airlines) J2 809 da Baku (GYD) per Mosca Vnukovo (VKO) con partenza da Baku alle 21:20 e arrivo a Vnukovo alle 23:40

VOLO DI RITORNO DOMODEDOVO-BAKU-MALPENSA 10 LUGLIO 2024

AZAL (Azerbaijan Airlines) J2 186 con partenza da Mosca Domodedovo (DME) il 10.07.2024 alle 00:40, arrivo a Baku (GYD) alle 05:00AZAL (Azerbaijan Airlines) J2 35 da Baku (GYD) per Malpensa (MXP) con partenza da Baku alle 07:00 e arrivo a Malpensa alle 10:15

LA QUOTA COMPRENDE

Cosa è compreso nei costi di viaggio

– Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle a Mosca, Pietroburgo, Kislovodsk e Terskol

– visto turistico elettronico per la Federazione Russa.

– assicurazione sanitaria base riconosciuta dalla Federazione Russa

– trasporto in minivan privato a Mosca, San Pietroburgo e nel Caucaso russo

– 2 voli interni (San Pietroburgo-Mineralnye Vody, e Beslan-Mosca)

– biglietti ferroviari Mosca-San Pietroburgo

– guida locale parlante inglese o italiano per l’intera durata del viaggio,

– servizio di accompagnamento e divulgazione in lingua italiana da parte di Stefano Tiozzo per l’intera durata del viaggio

– tutte le colazioni,

– cena di benvenuto a Mosca,

– cena tradizionale caucasica a Terskol

– servizio di assistenza 24/7 da parte di Soviet Tours.

LA QUOTA NON COMPRENDE

Cosa non è compreso nei costi di viaggio

– voli internazionali,

– pranzi e cene (ad eccezione della cena di benvenuto a Mosca e della cena tradizionale a Terskol),

– mance, snack e bevande extra, spese private.

– Assicurazione annullamento viaggio

– Tutto quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”.

TOUR OPERATOR

SOVIET TOURS

ll programma di seguito riportato corrisponde a un viaggio prodotto, organizzato e gestito in ogni suo aspetto dal Tour Operator SOVIET TOURS (Soviet Tours
Einzelunternehmen Inh. Gianluca Pardelli – Glogauer Strasse 32, 10999 Berlino – P. Iva DE326964370 – IIHK Mitgliedsnr. 107/1768359). I dettagli del viaggio sono riportati su questo sito in nome e per conto di Soviet Tours e.U. Inh. Gianluca Pardelli che sarà l’unico referente per le adesioni e il pagamento dei servizi di seguito riportati.

info@soviettours.com
https://www.facebook.com/soviettours
https://www.instagram.com/soviet_tours

INFO E PRENOTAZIONI

Unisciti a noi.

Privacy

13 + 13 =